The
Italian
Wave

of
Innovation

Chi siamo

L'eccellenza nel settore marine technology, realizzando la massima soddisfazione del cliente attraverso la ricerca, l'innovazione e la solida esperienza di un know how consolidato.



Oggi ODB e MBM diventano un’unica realtà: un nuovo brand e una univoca strategia produttiva e commerciale che raccolgono il patrimonio identitario delle due aziende esaltandone le potenzialità nel mercato globale.

Focus On

Acquisizione Servizi Tramite Voucher INNOVA 3RT Green Gas Tight Doors & Fabbrica Intelligente ed Industria 4.0

Focus on

Acquisizione Servizi Tramite Voucher INNOVA 3RT Green Gas Tight Doors & Fabbrica Intelligente ed Industria 4.0

INNOVA 3RT
 Riduzione Recupero Residui e Tempi di Lavorazione


Innova3RT è un progetto di Officine Del Bello finanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia nell’ambito del POR FESR 2014-2020. 


Il valore complessivo del progetto è di Euro 401.040,83, l’importo finanziato è pari a Euro 160.416,33.

Innova 3RT è finalizzato all’accrescimento della competitività aziendale mediante l’approccio e lo sviluppo di nuovi mercati nel settore delle costruzioni marittime. Le performance prestazionali di prodotti e servizi verranno incrementate mediante l’acquisizione e lo sviluppo di nuove metodologie e tecnologie, sia di prodotto sia di processo, e l’utilizzo di sistemi integrati di progettazione e produzione atti a consentire incrementi di qualità, recupero e riciclo di materiali e riduzione di tempi e costi di produzione.
Il progetto vuole dunque portare l’azienda alla riduzione e al controllo dei costi, alla diminuzione dei tempi di risposta ai clienti, all’introduzione di innovazioni funzionali e tecnologiche, al rispetto di nuove specifiche tecniche di prodotto e normative e alla capacità di fornire assistenza durante tutto il ciclo di vita del prodotto.
L’azienda, oggi incentrata sul processo “dalla richiesta di offerta alla consegna” si evolverà verso una focalizzazione “dalla richiesta di offerta allo smantellamento e al riciclo dei materiali”, con un conseguente aumento della competitività sul mercato caratterizzata dalla riduzione dei prezzi di vendita dei prodotti e dall’incremento del fatturato entro tre anni dalla conclusione del progetto.


GGT Doors – Green gas tight doors
Porte da esterno LQA60 gas tight ecologiche

Valore del progetto. Euro 1.152.092.75
Contributo concesso: Euro 747.939,10

Il campo di applicazione del progetto GGT Doors è quello navale e offshore. L’obiettivo è quello di sviluppare un elemento tecnologico chiave per la sicurezza nel settore marine: una porta innovativa per la tenuta al gas, che utilizzi come isolante non la tradizionale lana di roccia, ma un prodotto ottenuto dal riutilizzo di materiali di scarto e da additivi di origine naturale, senza l’utilizzo di gas o di trattamenti ad alta temperatura durante la produzione.
GGT Doors vuole realizzare una porta ecologica altamente performante e rispondente alle più stringenti normative del settore Oil&Gas, attraverso l’utilizzo di nuove soluzioni costruttive che consentano al contempo l’utilizzo di materiali riciclati ed ecologici, vernici ed additivi cleantech ed il superamento di tutti i test di tenuta ai gas, resistenza allo scoppio, resistenza al fuoco e alla corrosione marina.
Il risultato del progetto consisterà nella realizzazione di un prototipo che soddisfi le specifiche richieste in fase di progettazione: minor peso, minor spessore globale, migliore isolamento acustico, miglioramento in termini di isolamento termico, resistenza alla corrosione e al degrado in atmosfera marina, rispetto dei requisiti di tenuta al fuoco. Il prototipo permetterà inoltre l’abbattimento dell’emissione dei fumi durante l’incendio, senza rilascio di prodotti tossici, con un conseguente vantaggio in termini di sostenibilità ambientale.
Il progetto è finanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia nell’ambito del POR FESR 2014-2020.


Rafforzare la ricerca, lo sviluppo e l’innovazione
Sostegno per l’acquisto di servizi per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle imprese – Acquisizione di servizi tramite Voucher.

Valore del progetto: 40.000,00 €
Contributo concesso: 20.000,00 €


Il presente progetto prevede l'acquisizione di servizi di consulenza e di sostegno all'innovazione che riguardano lo “screening” legislativo, la preparazione, l’adeguamento e l’elaborazione di progetti e documenti per l’attività di ricerca, sviluppo e innovazione, connessi alla partecipazione di Officine Del Bello al bando 1.2.a (per attività di innovazione di processo e organizzativa) ed 1.3.b (per attività di ricerca e innovazione) del POR FESR 2014-2020 del Friuli Venezia Giulia; sono inoltre previsti servizi connessi a sistemi certificativi legati a nuove prove sul prodotto e schemi certificativi di prodotto con particolare riferimento alla tenuta al fuoco delle Porte di Classe A e B.
Grazie alla possibilità di partecipare ai bandi sopra citati l’azienda intende introdurre significative innovazioni nella sua organizzazione e nella sua gestione del processo di erogazione dei servizi, attraverso l'introduzione di nuovi processi aziendali e tecnologie informatiche innovative, oltre che migliorare i suoi prodotti a livello di progettazione, industrializzazione ed impatto ambientale attraverso lo sviluppo di alcune iniziative progettuali mirate allo studio, ideazione e sviluppo di innovazioni di prodotto che prevedono l'applicazione di nuove tecnologie eco-compatibili come materiale coibente (Porte tagliafuoco Classe A per il segmento Cruise) e caratterizzate da un alto grado di isolamento acustico e dall'utilizzo di materiali nanotecnologico ignifughi e coibenti ad alta efficacia.
Anche grazie alle certificazioni al fuoco ottenute, l’azienda perciò ritiene di poter migliorare l’efficienza interna, aumentare la gamma di prodotti da poter presentare ai propri clienti ed ampliare i mercati di riferimento sia a livello geografico (Centro-Nord Europa e Stati Uniti) che di settore (yacht e off-shore).


Fabbrica intelligente ed industria 4.0

Collaborative operations per una fabbrica intelligente, informata e reattiva.

Valore del progetto: 317.796,95 €

Contributo concesso: 127.118,78 €


Il progetto è mirato a migliorare la capacità di pianificazione e programmazione del ciclo produttivo in un’ottica orientata al cliente, dando a quest’ultimo una visibilità costante delle fasi di lavorazione, e al tempo stesso, permettendo di interagire in maniera funzionale alla definizione delle caratteristiche del prodotto. Questo approccio presuppone l’avvio di un processo di trasformazione in chiave digitale dei processi produttivi, nella direzione di una Fabbrica intelligente e collaborativa.

Obiettivo delle Officine Del Bello MBM Srl, è quello di completare il processo di trasformazione digitale già avvito che consenta di migliorare ed ampliare l’offerta di servizi al cliente, ottimizzando i cicli produttivi e rendendo più snella ed efficiente la programmazione. 
Per ottenere i risultati prefissati, l’azienda intende attraverso il progetto, introdurre nuove metodologie di gestione della produzione, acquisire e sviluppare sistemi informatici in grado di raccogliere, elaborare e rendere disponibili a tutti gli attori del processo di gestione delle commesse di vendita (azienda, fornitori, clienti) i dati necessari a gestire in modo efficiente il processo logistico-produttivo.

Grazie alla realizzazione di tale processo si avranno alcune ricadute positive in termini di riduzione dei tempi di gestione della commessa (30% in meno), riduzione degli stock-out di magazzino a livello delle materie prime, riduzione dei tempi di rotazione del magazzino, con conseguente aumento del tasso di rotazione dello stesso. Si prevede inoltre una maggiore reattività aziendale agli scostamenti legati a imprevisti e ritardi esterni, una migliore ri-pianificazione della programmazione e produzione delle inefficienze legate al mancato utilizzo dei macchinari.